new

domenica 6 agosto 2017

Holidays Memories...

Ciao a tutti, tra il caldo torrido dei giorni scorsi e la mezza tromba d'aria che si sta abbattendo sulla mia casa in questo momento,  non posso che ripensare con nostalgia alle mie 'Vacanze Greche' appena trascorse...Quest'anno siamo tornati nella splendida isola di KOS, nel Dodecanneso..E' la nostra terza volta nell'isola di Ippocrate, la prima nel lontano 2009, poi nel 2012 e di nuovo quest'anno. Nel corso degli anni abbiamo notato vari cambiamenti, a volte in peggio, spesso dovuti anche a speculazioni ed allarmismi dei media (vedi sbarchi vari dalla vicina Turchia), ma la gente è sempre accogliente e gentile, le spiagge sempre meravigliose, il cibo sempre buonissimo...

Anche quest'anno, come quello scorso, ho tentato 'l'Art Journaling da Viaggio' e....TA-DAA...ci sono riuscita! Ho azzeccato la formula giusta, il giusto equilibrio del materiale da impacchettare ed il formato, quindi tra un bagno e l'altro, tra un labile tentativo di abbronzatura ed un 'Gyro' al volo, ecco il resoconto fotografico del mio Viaggio, creazioni comprese!

Hello everyone, between the Hot Wave of the past days and the sort of 'twister in the making' that is knocking at my door right now, I can't keep myself  from thinking (well longing) of my latest 'Greek Holidays'...This year we visited once again the beautiful KOS, in the Dodecanese...It's our third time in Hippocrates Island, the first during 2009, then 2012 and last this year, in July. Through the years we witnessed a lot of changes, some for the worst, often caused by Media speculations and disinformation (i.e. Immigrants landings from the near Turkey), but locals are always welcoming, generous and kind, beaches are always beautiful, food is always delicious...

Also this time, just like I did last year, I have tried 'Travel Art Journaling' and...TA-DAA...I made it! I managed to find the right balance, between the amount of material to pack, the size and whatnots, so in between swimming, tanning (well more sunburning) and enjoying a Gyro or two, here's to you my Travel pics, including my creations! 


Kastri Beach - Agios Stefanos - Kefalos
Agios Stefanos, verso Kefalos - Bellissima spiaggia di sabbia, con un'acqua cristallina e piuttosto freddina...l'isolotto che si vede di fronte, il Kastri appunto, è il soggetto di quasi tutte le foto che riguardano la zona di Kefalos...pare che porti fortuna se lo si raggiunge a nuoto e si suona la campanella della chiesetta...nel 2009 alcuni temerari o semplicemente migliori nuotatori della sottoscritta, tentavano la 'mitica impresa' e di tanto in tanto si sentiva il suono cristallino della campanella risuonare dal mare...adesso affittano dei pedalò per arrivarci...diciamo che ha perso il lato romantico...

Agios Stefanos, near Kefalos - Beautiful sandy beach, crystal clear water...just a tad cold...the little island sitting in front of this beach, called Kastri, is the chosen subject of almost every picture and postcard of the Kefalos area...apparently it's a good omen to swim to the Kastri and ring the tiny church's bell...in 2009 few brave people or simply better swimmers then myself, tried the 'epic challenge', so now and then you could hear the sound of the bell tolling from the sea...now they rent pedal boats to get there...let's say that the romantic side got lost...

Paleo-christian Basilica of Agios Stefanos
Un'altra attrattiva di questa bella spiaggia sono i resti della Basilica Paleo-cristiana di Agios Stefanos...camminare tra i capitelli e le colonne ed ammirare ciò che rimane dei mosaici  di fronte al mare aperto è meraviglioso, purtroppo questi resti vengono usati spesso per far asciugare i teli mare o addirittura come sedie...la cosa peggiore però è il Club Mediterannée in totale abbandono che sorge attaccato al sito archeologico...il classico eco-mostro di cemento...orribile!

Another perk of this beach are the remains of the Paleo-Christian Basilica of Agios Stefanos...walking through columns and capitels, in front of  the open sea is beautiful, unfortunately the columns are often used as dry-racks for  beach towels or as seats...but the worst thing is the abandoned Club Mediterannée built right on the steps of the Archaeological Site...ugly!


Agios Theologos Beach - Kefalos

Agios Theologos - Dal paese di Kefalos, proseguendo sulla strada, girando a destra al bivio (c'è una bellissima fontana di pietra all'ombra di alberi maestosi) si arriva alla Taverna Agios Theologos ed alla omonima spiaggia...il vento è costante...il paesaggio è da mozzare il fiato...

Agios Theologos - From Kefalos, following the road and turning right at the crossroads (there is a beautiful fountain made of stone, under the shadow of majestic trees) you get to the Agios Theologos Taverna, and the homonym beach...the wind blows constantly...the landscape breathtaking...

Kavo Theologos Beach
 Kavo Theologos Beach - La nostra prima nuova scoperta di quest'anno...proseguendo in mezzo alle dune, dopo la Taverna di cui sopra, in un paesaggio mozzafiato si arriva a questa spiaggia...si scende mediante una scala ricavata nelle rocce e ci si trova davanti a questo spettacolo...accompagnati per tutta la giornata dalla musica speciale che la natura ci offre...il soffiare costante del vento, il rumore delle onde che si infrangono sulle rocce e le immancabili cicale! Surreale...meraviglioso...poetico!
Fare il bagno è quasi impossibile...proviamo ad entrare in acqua ma le onde ci ributtano sulla spiaggia...non ci resta che tornare bambini e giocare tra i cavalloni...e poi la mia musa chiama...

Kavo Theologos Beach - Our first discovery of this year...following the path from the above mentionned Taverna, among sand dunes, in breathtaking surroundings you arrive to this secluded beach...down a flight of steps dug in the rocks, this is what you see...We enjoy a Concerto offered by Nature, that lasts all day long... the constant blowing of the wind, the water breaking on the rocks and the ever-singing cicadas! Surreal...wonderful...poetic! Swimming is quite impossible...we try but the waves keep tossing us back to the beach...so we decide to play along, jumping among the waves, like when we were children...and then my Muse is calling...





Kuretake ZIG Markers +  Tombow Dual Brush Pen Markers + Watercolor paper

Lagada Beach  
Lagada Beach - L'altra nuova scoperta...in pratica è un'unica distesa di sabbia che parte da Kardamena ed arriva fino al promontorio dopo il quale c'è Agios Stefanos...l'acqua ha una temperatura perfetta, la spiaggia è...beh, giudicate voi...un vero paradiso! In queste giornate anche la mia musa va in vacanza...

Lagada Beach - The second discovery...basically it's a big sandy beach from Kardamena to the headland after which you'll find Agios Stefanos, Kamari and Kefalos...the water is clean and the perfect temperature, the beach is...well, you say it...it's a real paradise! In these days even my muse is on vacation...

Limionas Beach 

Limionas Beach - Perfetta quando c'è vento perchè è un'insenatura riparata...pochi ombrelloni, purtroppo tante alghe, ma l'acqua è pulita e caldissima...la Taverna omonima è sempre una garanzia di buon cibo! Su questa spiaggia mi sento ispirata, e riprendo in mano il mio Art Journal...mi faccio ispirare anche dalla MoodBoard creata dalla bravissima Marta Lapkowska (aka Maremi's Small Art) per continuare la #52CafeCard challenge...

Limionas Beach - Perfect when it's windy because it's a sheltered bay...few ombrellas, unfortunately quite a lot of seaweeds, but the water is clean and very warm...The Limionas Taverna is always a perfect place for good food! On this beach I feel inspired and give my Art Journal a go...I let myself being inspired also by the first Moodboard created by the very talented Marta Lapkowska (aka Maremi's Small Art) to continue the #52CafeCard challenge...


 #MaremiWhispersBoard #52CafeCard challenge




L'ultimo giorno di vacanza, sulla spiaggia di Mastichari, riesco solo a finire il disegno, questa volta ispirato ad una lezione online generosamente donata dalla bravissima Tamara LaPorte (aka Willowing)...ecco la mia versione della 'Little Mermaid'...L'ho finita a casa, sempre utilizzando lo stesso materiale che avevo nel kit da viaggio...

On our last day, on Mastichari Beach, I barely finish the drawing of my last creation, this time inspired by an online lesson so generously donated by the uber-talented Tamara LaPorte (aka Willowing)...so this is my version of the 'Little Mermaid'...I completed her once at home, always using the same material I had in the travel kit...







E questo è in pratica il kit da Viaggio che mi sono preparata...alcuni timbri e washi tapes non li ho neppure usati. L'art Journal è formato da fogli da 300gr per acquerello che ho cucito insieme...la copertina di plastica l'ho presa da un notes comprato da Tiger...la cosa bella è che ha una mega tasca, nella quale sono riuscita ad infilare i timbri ed il blocco acrilico che mi serviva come tavolozza, poi per chiudere il tutto ho fatto dei buchi con la Crop-a-dile BigBite, aggiunto degli elastici ed una rilegatura 'à la Midori Notebook'.

Basically this is my Travel kit...few stamps and washi tapes haven't been used. The Art Journal is made with heavy weight watercolor paper stiched together...my very first signature! The plastic cover is from a notebook bought at Tiger...the amazing thing is that has a huge pocket, in which I could store the stamps and the acrylic block, then to keep everything closed, I made few holes with my Crop-a-dile BigBite, added elastic string and a binding 'à la Midori Notebook'.

Minaret of Defterdar Mosque - Eleftherias Square - Old Town
Ed ora la parte seria...purtroppo circa una settimana dopo il nostro ritorno a casa, c'è stato un violento terremoto che ha interessato Bodrum e Kos...il Minareto qui sopra, una bellissima opera architettonica del 18° secolo, che era un po' il simbolo della Old Town è crollato e non c'è più...quanto siamo inermi e piccoli di fronte alla forza della Natura...noi possiamo solo rispettarla e vivere al meglio ciò che ci viene donato...Kos è un'isola meravigliosa a misura d'uomo, il popolo greco è forte e generoso e saprà far fronte anche a questa situazione...
Anche quest'anno abbiamo avuto la fortuna di godere dell'ospitalità di questo Paese, di riempirci gli occhi ed il cuore con i colori, i paesaggi ed i tramonti...per oggi è tutto, non mi resta che salutarvi...Kalispera!

And now the serious part...unfortunately one week after our return, a very strong earthquake stroke Bodrum and Kos...the Minaret you see in the pic above, a beautiful construction dated 18th century and one of the symbols of the Old Town, is no longer standing...how small and helpless we all are compared to the forces of Nature...we just have to respect it and live at best what we are given...Kos is a wonderful Island, Greek people are strong and generous and they will be able to face this blow too.
Even this year we have been blessed enough to enjoy the hospitality of this Country, to fill our eyes and hearts with colors, landscapes and sunsets...That's it for today...Kalispera!



Kisses&Hugs!
Simo.

2 commenti:

Little Artbee ha detto...

Your photos are wonderful. Makes me longing for holidays too. Your paintings of the two sweet Ladies are very well done. I like your style of drawing and coloring.
Greetings
Sabine

simo ha detto...

Thank you so much Sabine for your sweet words!!! I am definitely longing for more beach time!!! ❤